Pneumatici verdi, risparmio di carburante, emissioni di CO2 - Il 71% degli automobilisti viaggia con pneumatici gonfiati in modo insufficiente

Il 71% degli automobilisti viaggia con pneumatici gonfiati in modo insufficiente

Ambiente Pubblicato il 01/04/11 da Giuliano

Da un recente studio condotto dal produttore Bridgestone su scala europea è risultato che il 71% degli automobilisti viaggia con pneumatici gonfiati in modo insufficiente. Qualche considerazione su uno stato di fatto preoccupante sul piano della sicurezza e dell'ambiente.

Misura della pressione degli pneumatici Diritti d'autore foto © : All rights reserved

Una questione di sicurezza

Uno pneumatico viene progettato per funzionare ad una data pressione. Quando questa è troppo bassa, il comportamento dello pneumatico non è ottimale. I carichi sopportati dalle spalle dello pneumatico sono eccessivi e possono causare mancanza di aderenza, riscaldamento eccessivo e usura prematura.

Bridgestone dichiara che il 12% dei veicoli controllati erano dotati di pneumatici con un'usura superiore al limite legale.

Conseguenze per l'ambiente

Uno pneumatico non gonfiato alla pressione raccomandata causa un aumento significativo della resistenza al rotolamento, che è un fattore preponderante nel consumo di un veicolo. Infatti, la resistenza al rotolamento rappresenta tra il 18 e il 26% della forza totale del veicolo. Di conseguenza, quando uno pneumatico è gonfiato in modo insufficiente, l'impatto sul consumo è immediato.

Bridgestone ritiene che questa situazione causi, in un anno, un consumo superfluo di carburante di 2 miliardi di tonnellate, pari ad un valore di 2,8 miliardi di euro. Per l'ambiente, si tratta di 4,8 milioni di tonnellate di CO2 in più emessi inutilmente, ovvero 1,8 g/km per automobilista.

Qualche cifra


> Studio condotto in 9 paesi

> 38.000 veicoli controllati

> Il 7,5% degli automobilisti controllati viaggiava con una pressione inferiore di 0,5 bar al valore raccomandato

> Lo 0,5% degli automobilisti controllati viaggiava con una pressione inferiore di 0,75 bar al valore raccomandato

> Il 12% degli automobilisti controllati viaggiava con pneumatici consumati

> 2 miliardi di tonnellate di carburante sprecati all'anno

> 4,8 milioni di tonnellate di CO2 emessi inutilmente ogni anno.