Pneumatici verdi, risparmio di carburante, emissioni di CO2 - Presto riciclato il 100% degli pneumatici usati?

Presto riciclato il 100% degli pneumatici usati?

Ambiente Pubblicato il 30/06/11

Un recente decreto attribuisce ai produttori e agli importatori la responsabilità di raccogliere gli pneumatici usati. L’obiettivo è riciclare la totalità degli pneumatici sostituiti ogni anno da qui al 2013.

Sull’esempio di altri paesi europei, l’Italia ha chiesto ai produttori e agli importatori di pneumatici di garantire la raccolta e lo smaltimento degli pneumatici usati non riutilizzabili. La regola è semplice: essi dovranno recuperare ogni anno una quantità praticamente equivalente a quella immessa sul mercato nell’anno precedente. Una cifra che si stima intorno alle 380 000 tonnellate all’anno.

Per raggiungere questo obiettivo, i principali produttori hanno costituito Ecopneus, una società consortile che riunisce i marchi Bridgestone, Continental, Goodyear-Dunlop, Marangoni, Michelin e Pirelli. [liens sur chaque marque]

L’obiettivo per il 2013 è riciclare tutti gli pneumatici (di qualsiasi tipo di veicolo) che ogni anno giungono al termine del loro ciclo di vita. Oggi, solo il 75% degli pneumatici usati giunge nei circuiti ufficiali di riciclaggio. Il resto è oggetto di traffici illegali.

L’operazione sarà finanziata da un’ecotassa, che dipenderà dal tipo di pneumatici acquistati e sarà indicata in fattura.

Per saperne di più

>> Il sito di Ecopneus