Pneumatici invernali: consigli pratici per guidare in totale sicurezza - Le 10 cose da sapere sulle gomme invernali

Le 10 cose da sapere sulle gomme invernali

Pneumatici invernali Pubblicato il 18/12/14 da Giorgia

Ogni inverno riceviamo tantissime domande da parte degli internauti. Oggi vi proponiamo un condensato delle tematiche più ricorrenti e passeremo in rassegna verità e false credenze.

Illustrazione pneumatici invernali Ecco le risposte a tutte le domande sugli pneumatici invernali! - Diritti d'autore foto © : rezulteo

1. È possibile montare solo due pneumatici invernali:


FALSO: 
È necessario montare quattro pneumatici invernali. Montare solo 2 pneumatici invernali è pericoloso in quanto aumenta l’instabilità del veicolo, con tendenza al sovrasterzo o al sottosterzo a seconda della posizione degli pneumatici invernali.

Video di un’auto equipaggiata con pneumatici invernali all’anteriore e pneumatici estivi al posteriore su fondo innevato:

  

Per saperne di più, leggere la guida Possiamo limitarci a montare le gomme invernali solo all’anteriore?

 

2. Un 4x4 non ha bisogno di pneumatici invernali:


FALSO
: Un 4x4 sulla neve non potrà fare assolutamente niente se non monta adeguati pneumatici invernali. E in discesa su fondo scivoloso potrebbe essere particolarmente pericoloso a causa del peso del veicolo. 

 Per saperne di più, leggere la guida I 4x4 hanno bisogno di pneumatici invernali?


Auto e nuvola di neveDiritti d'autore foto © : Nokian

 

3. Uno pneumatico invernale è efficace solo sulla neve:


FALSO: 
Uno pneumatico invernale è efficace su ogni tipo di superficie e in ogni condizione meteo con temperature sotto i 7°C. Per fare un esempio, su fondo bagnato a una temperatura di 5°C, lo spazio di frenata di uno pneumatico estivo sarà in media 4 metri più lungo di quello di uno pneumatico invernale.

Per saperne di più, leggere la guida Quali differenze tra uno pneumatico invernale e uno estivo?

 

4. In inverno bisogna gonfiare di più gli pneumatici:


VERO: 
La pressione delle gomme è legata alla temperatura ambiente. Alle basse temperature la pressione misurata sarà inferiore, pertanto nel periodo invernale si raccomanda di aggiungere 0,2 bar alla pressione solitamente consigliata.

Per saperne di più, leggere la guida La pressione delle gomme in inverno? 

 

5. Uno pneumatico stretto è più efficace sulla neve:


VERO: 
Un battistrada meno largo favorisce la trazione e l’aderenza su fondo innevato.

Per conoscere le misure di alcuni pneumatici omologati per il tuo veicolo, clicca qui

 

6. Gli pneumatici nordici e termici sono diversi:


VERO: 
Gli pneumatici termici (o neve) sono pensati per un utilizzo classico in regioni dal clima temperato su fondo innevato, asciutto o bagnato... Gli pneumatici nordici sono invece progettati per le condizioni invernali estreme con temperature molto basse. 

Per saperne di più, leggere la guida Nordici, neve, chiodati, quattro stagioni: scegliete i vostri pneumatici per l’inverno 

 

7. Gli pneumatici M+S sono dei veri pneumatici invernali:


FALSO: 
L’unico simbolo che certifica le qualità invernali di uno pneumatico è il 3PMSF (Three Peak Mountain Snow Flake), rappresentato da un fiocco di neve racchiuso nel profilo di una montagna a tre cime.

Per saperne di più, leggere la guida Gli pneumatici M+S sono pneumatici invernali?

marcatura M+SDiritti d'autore foto © : All Rights Reserved

 

8. Si può viaggiare in estate con pneumatici invernali:


VERO
: Ma uno pneumatico invernale non potrà garantire il livello di prestazioni e sicurezza di uno estivo quando le temperature sono superiori ai 7°C. 
Inoltre, alle alte temperature gli pneumatici invernali si usurano molto più rapidamente.

Per saperne di più, leggere l’articolo Si può viaggiare in estate con pneumatici invernali?

 

9. Posso montare pneumatici invernali di un’altra dimensione non riportata sul libretto:


FALSO
: Gli pneumatici invernali che si possono montare sono nelle dimensioni riportate sul libretto. Tuttavia, si possono variare gli indici di velocità in determinati periodi dell’anno.

A questo proposito, a fine gennaio 2014, il Ministero dei Trasporti a rilasciato una circolare riguardante gli pneumatici invernali con indice di velocità inferiore a quello che è riportato sul libretto di circolazione.

Più precisamente, questa circolare dice che gli pneumatici invernali o M+S con indice di velocità inferiore fino a Q sono permessi dal 15 ottobre al 15 maggio. 

 

10. Gli pneumatici invernali sono più cari degli estivi:


VERO
: In media, a parità di misura, gli pneumatici invernali costano dal 15 al 20% in più degli estivi, ma questa differenza dovrebbe attenuarsi nei prossimi anni con la diffusione degli pneumatici invernali.