Pneumatici invernali: consigli pratici per guidare in totale sicurezza - Sport invernali: pneumatici neve o catene per raggiungere le stazioni sciistiche?

Sport invernali: pneumatici neve o catene per raggiungere le stazioni sciistiche?

Pneumatici invernali Pubblicato il 15/02/12 da Giuliano

In quota la neve è caduta copiosamente. Dovete raggiungere le stazioni sciistiche e vi chiedete se bastano le catene o se è meglio equipaggiare l’auto con pneumatici invernali? Ebbene, non ci sono alternative: in montagna, avrete bisogno di tutti e due!

Coppia con gli scii Diritti d'autore foto © : iStockPhoto

La montagna in inverno è il regno della neve e del ghiaccio. Molto spesso, quando si vive in pianura, si tende a dimenticarlo! Una strada innevata e ghiacciata è pericolosa: gli spazi di frenata come minimo raddoppiano e l’aderenza in curva diminuisce notevolmente… Allora, come fare per evitare di trasformare una settimana bianca in un incubo?

La prima precauzione da prendere è montare quattro pneumatici invernali, detti anche pneumatici da neve. La gomma degli pneumatici neve è appositamente studiata per restare morbida alle basse temperature e il battistrada è caratterizzato da numerose lamelle che assicurano la massima aderenza su fondo stradale scivoloso. Con questi pneumatici potrete viaggiare in tutta sicurezza, ovviamente adottando uno stile di guida morbido e prudente.

Tuttavia, in montagna, in alcune situazioni, gli pneumatici invernali possono non bastare. Soprattutto nei passi di montagna o negli ultimi chilometri di strada prima delle stazioni sciistiche. Con l’auto carica, nelle forti pendenze e in strade non ripulite dalla neve si possono creare situazioni di pericolo in partenza e in frenata. Pertanto è preferibile, anche in caso di veicoli equipaggiati con pneumatici invernali, avere nel bagagliaio un paio di catene da neve. Le catene dovranno essere montate sulle ruote motrici del veicolo in caso di condizioni meteorologiche avverse, se a bordo strada troverete segnalato l’obbligo di speciali equipaggiamenti tramite l’apposita segnaletica. 

Infine, chi dovrà recarsi all’estero dovrà informarsi sulla regolamentazione locale in materia di equipaggiamenti speciali per la stagione invernale.