Guide pratiche per acquistare i propri pneumatici - Pneumatici usati: buon affare o acquisto rischioso?

Pneumatici usati: buon affare o acquisto rischioso?

Acquista il meglio per i tuoi pneumatici Giuliano

Per risparmiare si può essere tentati dall’acquistare pneumatici usati. I prezzi sono effettivamente imbattibili ma i rischi in fatto di sicurezza non sono trascurabili. Norme, condizioni generali, prezzi: quello che dovete sapere prima di scegliere questa soluzione.

Scaffali di pneumatici usati e nuovi Acquistare pneumatici usati comporta dei rischi per quanto riguarda la sicurezza - Diritti d'autore foto © : iStockphoto.com/rezulteo.com

Il mercato delle gomme usate è in piena espansione. Sfasciacarrozze, reti di distribuzione, siti internet: le soluzioni per procurarsi questo tipo di prodotti non mancano. In tempi di crisi, si può essere tentati di acquistare pneumatici usati per ridurre il proprio budget di spesa. Ma bisogna essere sicuri di non mettere a rischio la propria sicurezza. Quali pneumatici scegliere per essere in regola con il Codice della strada? Come essere sicuri delle condizioni dello pneumatico e scoprire eventuali difetti? Il prezzo offerto è davvero vantaggioso? Ecco alcuni elementi di risposta.

 

Quello che dice la legge

Da un punto di vista legale, devono essere rispettate le norme valide per tutti i veicoli.

  • Le misure dello pneumatico devono essere omologate dal costruttore e devono essere rispettati gli indici di carico e di velocità raccomandati.
  • Gli pneumatici montati su uno stesso asse devono essere identici, ovvero devono essere dello stesso marchio, dello stesso modello e della stessa misura (indice di carico e di velocità inclusi). 

 

Il controllo degli pneumatici

Confronto pneumatico nuovo e pneumatico usatoDiritti d'autore foto © : iStockphoto.com/rezulteo.com
Per valutare il grado di usura dello pneumatico, si deve misurare la profondità delle scanalature principali in vari punti e considerare il punto di minore profondità. Ricordiamo che la misura minima di legge è di 1,6 mm in qualsiasi punto del battistrada. Quindi, se la profondità misurata è di 4 mm, ne resteranno ancora 2,4 da consumare prima di raggiungere il limite di legge. Alcuni siti stabiliscono i prezzi in base al grado di usura massima dello pneumatico (30%, 15% e 5%, per esempio).

Non dimenticate di passare la mano sulla superficie dello pneumatico per individuare eventuali usure anomale. Un’usura irregolare spesso è indice di mancata manutenzione. Ad esempio, un lato più consumato dell’altro indica un difetto di geometria del veicolo; uno pneumatico consumato ai lati del battistrada è in genere indicativo di un sottogonfiaggio…

Verificare inoltre i fianchi per individuare eventuali deterioramenti, come rigonfiamenti, screpolature o deformazioni. Attenzione, questo tipo di deterioramenti richiede una contro visita in fase di revisione del veicolo.

Ultima verifica: se è in buono stato, controllare la data di produzione dello pneumatico. Poiché con il tempo la gomma s’indurisce, uno pneumatico apparentemente buono in realtà può aver perso molte delle sue qualità se è stato prodotto da più di cinque anni. Per conoscere la data di produzione, cercare il codice DOT indicato sul fianco dello pneumatico.

Tutte queste verifiche sono valide anche per l’acquisto di un veicolo usato

 

È veramente un buon affare?

Dopo avere esaminato lo stato dello pneumatico o degli pneumatici usati, resta da verificare se il prezzo proposto è realmente vantaggioso. A tal fine, consigliamo semplicemente di utilizzare il comparatore di prezzi del sito Rezulteo che indicherà i migliori prezzi praticati per una determinata localizzazione. Se la differenza di prezzo è poca, meglio optare per uno pneumatico nuovo.

 

 

Pneumatici invernali: a volte sono buone occasioni

Quando un automobilista cambia auto, spesso si ritrova con un treno di pneumatici invernali in buono stato ma con misure non adatte al nuovo veicolo. E allora è disposto a svenderli. Questo può essere un buon affare per chi cerca pneumatici invernali d’occasione! Un’altra dritta: alcuni centri auto offrono un servizio di custodia pneumatici e capita che alcuni clienti non tornino a recuperare i loro pneumatici (es. per acquisto di un nuovo veicolo o trasloco). Quindi, non bisogna esitare a chiedere al proprio rivenditore se in magazzino ha pneumatici invernali usati della propria misura.