Guide pratiche per acquistare i propri pneumatici - Quale marca di pneumatici scegliere?

Quale marca di pneumatici scegliere?

Acquista il meglio per i tuoi pneumatici

Oggi sul mercato italiano esistono più di 150 marche di pneumatici, di tutte le qualità e a tutti i prezzi. Cosa bisogna sapere per poter acquistare degli pneumatici senza sbagliarsi.

1. Le marche di pneumatici leader in prestazioni

Michelin, Bridgestone, Continental, Goodyear, Pirelli, Dunlop.

Sono marche storiche, a livello mondiale, che commercializzano prodotti di alta qualità. Solo loro possono trovare compromessi per arrivare a mantenere prestazioni elevate su tutti i livelli. Vale a dire pneumatici in grado al contempo di frenare in poco spazio su fondo asciutto e bagnato, di avere un comportamento affidabile indipendentemente dalla strada e di offrire una longevità elevata e un comfort di guida impeccabile, consentendo al contempo di risparmiare carburante grazie alle innovazioni degli pneumatici verdi.

Il consiglio di rezulteo: gli pneumatici delle  marche leader costano certamente un po' di più, ma hanno prestazioni migliori, sono più sicuri e durano più a lungo. In definitiva, il costo chilometrico non è poi così più elevato di uno pneumatico economico.

> Per saperne di più sulle marche leader in prestazioni.

 

2. Le marche intermedie

Avon, BFGoodrich, Falken, Firestone, Fulda, Hankook, Kleber, Uniroyal, Yokohama…

Anche se offrono prodotti di qualità, non possono competere con le marche leader. Sono spesso famose per un segmento particolare del mercato: 4x4, sport, utilitaria… I loro prodotti tendono inoltre a favorire una prestazione a scapito delle altre.

Il consiglio di rezulteo: acquistate gli pneumatici delle marche intermedie con maggior attenzione rispetto agli pneumatici di marche leader. Dovrete assicurarvi che i loro punti di forza corrispondano al vostro tipo di veicolo e al vostro stile di guida.

> Per saperne di più sulle marche intermedie.

 

3. Le altre marche

Ambassador, Dayton, General Tire, GT Radial, Kingstar, Kormoran, Maxxis, Riken, Sumitomo, Tigar, Viking…

Queste marche si posizionano nella prima fascia. I loro prezzi sono molto competitivi, ma le loro prestazioni sono nettamente inferiori a quelle delle marche leader e intermedie.

Il consiglio di rezulteo: queste marche devono essere acquistate con prudenza. Consultate sempre le schede delle prestazioni (quando sono disponibili). Esiste qualche eccezione, ma ci sono anche modelli mediocri, o addirittura pericolosi.

> Per saperne di più sulle marche di prima fascia.

E gli pneumatici rigenerati?

La rigenerazione è un'operazione che consiste nel sostituire il battistrada di uno pneumatico consumato. Gli pneumatici rigenerato non offrono sicuramente le stesse garanzie di uno pneumatico nuovo. Tuttavia, per un utilizzo urbano o per montare degli pneumatici da neve, questa soluzione può bastare. In questo caso, affidatevi alle filiali dei grandi produttori, che vi proporranno pneumatici rigenerati impeccabili.

 

I distributori che vendono degli pneumatici con la loro marca

Può succedere che alcuni distributori mettano sul mercato degli pneumatici economici con la loro marca. Essi provengono da stampi non prescelti dalle grandi marche e sono appositamente prodotti per la circostanza. Chiedete sempre delle precisazioni al distributore.