Guide pratiche per acquistare i propri pneumatici - Quali pneumatici? Quali marche? A quali prezzi?…

Quali pneumatici? Quali marche? A quali prezzi?…

Acquista il meglio per i tuoi pneumatici

Spesso scegliere gli pneumatici diventa un vero «rompicapo». Come non perdersi nella giungla delle centinaia di marche proposte, quale prezzo preferire, come valutare il rapporto prestazioni/prezzo? In poche parole, una serie di domande alle quali è necessario rispondere prima di tirare fuori il portafogli.

Scegliere gli pneumatici Scegliere gli pneumatici adatti a voi - Diritti d'autore foto © : Rezulteo

Gli pneumatici vengono generalmente classificati in tre categorie di marche: le marche leader in prestazioni, le marche intermedie, molto spesso di proprietà delle marche leader, e le altre marche. Ognuna di esse risponde a criteri ben precisi, ha prestazioni diverse e propone prezzi che vanno da quello basico a tre volte di più.

 

Marche leader in prestazioni: sono le marche dei grandi produttori: Bridgestone, Continental, Dunlop, Goodyear, Michelin e Pirelli. Le loro prestazioni in termini di sicurezza, aderenza, rispetto per l'ambiente e durata di vita sono ampiamente superiori a quelle delle altre marche. Inoltre, i loro produttori dedicano grossi investimenti alla ricerca e sviluppo e possiedono centri di prova per mettere a punto i loro prodotti e controllarne la qualità. Questi prodotti possiedono sempre un servizio di assistenza o di controllo assicurato dai produttori.

Questi pneumatici sono prodotti e distribuiti in grandi quantità sul mercato internazionale e propongono un’ampia gamma con una copertura completa delle dimensioni. In generale i loro pneumatici sono montati sui veicoli nuovi come primo equipaggiamento.  

 

Marche intermedie: queste marche di pneumatici hanno prestazioni inferiori alle precedenti e, benché appartengano generalmente a grandi gruppi, non godono degli stessi investimenti. Possono essere efficaci in alcuni settori (sicurezza, comfort, 4x4, sport...) ma raramente offrono una prestazione globale in termini di sicurezza, aderenza, rispetto per l'ambiente e durata di vita. Sono meno ben distribuite, per lo più meno care ma anche con prestazioni relativamente inferiori. In generale i loro pneumatici non sono montati sui veicoli come primo equipaggiamento.

 

Altre marche: sono marche provenienti dai paesi «emergenti». Le loro prestazioni sono nettamente inferiori, la loro distribuzione molto limitata e il loro costo piuttosto basso. Se i loro prezzi sfidano la concorrenza, il loro compromesso globale di prestazioni è mediocre. In altre parole, questi pneumatici costeranno meno all'acquisto, ma il rapporto qualità/durata/sicurezza/prezzo resterà discutibile e il servizio assistenza molto medio.

Armadio pieno di pneumatici nuoviDiritti d'autore foto © : © istockphoto - naphtalina

Che siate affezionati a una marca o che seguiate le raccomandazioni del vostro distributore, dovrete sempre porvi lo stesso tipo di domanda quando acquistate dei pneumatici: a cosa mi servono? Con che frequenza uso la mia auto? Qual è il mio tipo di guida? Quali sono le condizioni meteorologiche che incontro più spesso? E, naturalmente, a che livello di prezzo pongo la sicurezza? La risposta a tutte queste domande non vi dirà forse quale marca esatta scegliere, ma contribuirà ad orientarvi verso una gamma piuttosto che verso un'altra.

La scelta di una marca leader per prestazioni vi eviterà brutte sorprese e vi garantirà sempre una sicurezza di guida, un uso prolungato dei pneumatici e un servizio assistenza degno di questo nome. In una parola, il pneumatico meno caro non sarà per forza quello che vi farà risparmiare denaro. Nel prezzo, si deve calcolare anche la durata di vita del prodotto e la sua resistenza al rotolamento, due caratteristiche fondamentali che determinano il prezzo di uno pneumatico.

 

Potete anche consultare i voti di rezulteo su www.rezulteo-pneumatici.it, un sito che vi guiderà, vi consiglierà, semplificherà la vostra ricerca e, quindi, il vostro atto di acquisto. “Uomo avvisato mezzo salvato…”