Guide pratiche per mantenere al meglio i propri pneumatici - Ruota di scorta: non dimenticate l’ultima ruota del carro!

Ruota di scorta: non dimenticate l’ultima ruota del carro!

La manutenzione degli pneumatici Giuliano

Spesso trascurata, la manutenzione della ruota di scorta è tuttavia fondamentale per consentirle di svolgere correttamente la propria funzione in caso di bisogno.

Ruota di scorta Una ruota di scorta in buono stato e gli strumenti adatti si rivelano utili in caso di foratura - Diritti d'autore foto © : All Rights Reserved

Molti automobilisti non sanno dove si trova la ruota di scorta del loro veicolo. Un bel grattacapo quando ci si trova con una ruota a terra… Prima di un grande viaggio, è dunque importante verificare innanzitutto l’accesso alla ruota di scorta.

L’alloggiamento della ruota di scorta

La maggioranza delle ruote di scorta si trovano nell’apposito vano sotto il pianale del bagagliaio. Altre si trovano ancora all’esterno, sorrette da un apposito cestello sotto all’auto. In tal caso, è prudente verificare regolarmente il buono stato della filettatura del sistema di fissaggio, poiché potrebbe formarsi della ruggine, rendendo impossibile lo sblocco della ruota.

Il tipo di ruota di scorta

La dimensione sempre più generosa degli pneumatici montati ha indotto molti costruttori a preferire una ruota di scorta di tipo “ruotino”. La larghezza del battistrada è minore e si sistema facilmente sotto il pianale del bagagliaio.  Rovescio della medaglia, il ruotino non offre le stesse prestazioni di una ruota normale. La velocità massima consentita è di 80 km/h (come indicato sull’adesivo applicato sul cerchio) e si raccomanda la massima prudenza. Infatti, la ridotta larghezza crea un differenziale di aderenza con gli altri tre pneumatici del veicolo. Se il ruotino è stato montato sul lato destro, prestare particolare attenzione nelle curve a sinistra e viceversa.  Soprattutto in caso di pioggia.

La manutenzione del ruotino

La ruota di scorta sebbene sia “l’ultima ruota del carro”, è una ruota come le altre e pertanto deve essere sottoposta a regolare manutenzione.

  • Controllo di pressione: una volta al mese, come le altre ruote.
  • Condizioni generali: se la vostra auto ha più di cinque anni, controllate se l’alloggiamento lascia il segno sullo pneumatico. Eventualmente, girate la ruota in modo che la zona di contatto non sia sempre la stessa.

 

    Attenzione al serraggio delle ruote e ai bulloni antifurto!

    • Se l’ultimo serraggio delle ruote è stato effettuato con l’avvitatore pneumatico, controllate che i bulloni non siano troppo stretti. Altrimenti potreste non riuscire a smontare la ruota in caso di necessità...
    • Se la ruota è dotata di bulloni antifurto, controllate di avere nel veicolo la speciale chiave a bussola per lo smontaggio.