In breve - La nuova Subaru Sti si svela a Mosca

La nuova Subaru Sti si svela a Mosca

In breve Pubblicato il 06/12/10

La nuova Subaru STI, attesa da tempo, dovrebbe permettere alla marca giapponese di riconquistare quote di mercato e di riconciliarsi con alcuni fans che avevano snobbato la focosa berlina dopo che aveva abbandonato il famoso alettone.

Subaru STI al Salone dell'Automobile di Mosca Diritti d'autore foto © : rezulteo

Per la prima volta nella sua storia, è disponibile in 4 e 5 porte per soddisfare tutti i gusti. Quindi con o senza alettone. Sul piano meccanico si ritrova l'inevitabile flat 4 turbo dalla sonorità così caratteristica, di una potenza di 300 cavalli.

Le prestazioni pure restano di prim'ordine, ma la Subaru STI è innanzitutto un equilibrio e una perfetta simbiosi tra motore/trasmissione/treni di ruote. In quest'ultima evoluzione il telaio è stato modificato in modo da renderla ancora più efficace. Il rappresentante ufficiale della marca ha insistito sul fatto che Subaru aveva sviluppato questo veicolo per farne la STI più performante della storia, ma anche la più ludica e la più piacevole da guidare.

Anche se l'alettone non è di una finezza assoluta, ci riporta con la mente alle origini della famosa Subaru GT.

Subaru STI al Salone dell'Automobile di MoscaDiritti d'autore foto © : rezulteo