<marca> La storia. Scopri le origini e le date importanti della marca Michelin.
Michelin

Qualche informazione su Michelin

Michelin, co-leader mondiale dello pneumatico

Fondata nel 1889 da Edouard e André Michelin, l’azienda di Clermont-Ferrand si disputa oggi la leadership del mercato mondiale dello pneumatico con la giapponese Bridgestone (17,1% nel 2008, contro il 16,9% nel 2007).

Michelin vanta una forte notorietà in Francia e in tutta Europa, zona geografica.

Presente in oltre 170 paesi, nel 2008 il gruppo ha realizzato un fatturato di 16,4 miliardi di euro per un risultato netto di 357 milioni di euro.

Michelin ha fabbricato 177 milioni di pneumatici all’anno in 69 siti diversi. Il gruppo annovera 112.500 collaboratori in 19 paesi suddivisi nei cinque continenti.

L’innovazione tecnologica è al centro della strategia del produttore francese di pneumatici. Dopo l’invenzione dello pneumatico radiale, negli anni ‘50, Michelin ha sempre dedicato importanti risorse umane e finanziare alla ricerca. Nel 2008, ha investito quasi 500 milioni di euro nell'area ricerca e sviluppo, pari al 3% delle vendite (primo budget del settore). E 6.000 persone in tutto il mondo lavorano nei suoi uffici di R&S.

Dall’inizio degli anni ‘90, Michelin si dedica allo «pneumatico verde»: rispetto dell’ambiente e risparmio di carburante.

Al di fuori del settore automobilistico, il gruppo è presente sul mercato dei pneumatici per le moto, il genio civile, l’aviazione e l’agricoltura.

Michelin è anche nota per le cartine stradali, le guide viaggio e una guida gastronomica.

Michelin, 120 anni di innovazione e di conquiste

1889 Michelin et Cie. Edouard e André Michelin riprendono la società di famiglia che produce ganasce per freni di biciclette.

1891 Lo pneumatico smontabile. Edouard Michelin inventa uno pneumatico smontabile e riparabile in un quarto d’ora e ne deposita immediatamente i brevetti.

1898 Bibendum (l’omino Michelin). André Michelin crea Bibendum (l’omino Michelin).

1900 La Guida Rossa. Michelin pubblica un manuale pratico destinato a facilitare la vita degli automobilisti: la tiratura della prima Guida Rossa è di 35.000 copie.

1907 Stati Uniti. Prima fabbrica negli Stati Uniti, nel New Jersey.

1908 Lo pneumatico per mezzi pesanti. L’invenzione dello pneumatico gemellato consente lo sviluppo dei primi mezzi pesanti.

1910 La cartina Michelin. Pubblicazione della prima cartina stradale su scala 1: 200.000.

1913 La ruota d’acciaio. Invenzione della ruota d’acciaio smontabile, antenata della ruota di scorta.

1923 Il pneumatico a bassa pressione. Creazione del primo pneumatico per auto a bassa pressione (2,5 bar) che può percorrere 15.000 chilometri.

1930 Il pneumatico senza camera. Deposito del brevetto dello pneumatico a camera incorporata, precursore del tubeless.

1946 Lo pneumatico radiale. Deposito del brevetto dello pneumatico con carcassa radiale che rivoluzionerà il mondo dello pneumatico. Sarà commercializzato a partire dal 1949 con il nome “Michelin X”.

1965 Centro di test. Creazione del centro di test e di ricerca di Ladoux, a nord di Clermont-Ferrand.

1979 Campione del mondo. Associato a Ferrari, lo pneumatico radiale Michelin diventa campione del mondo di Formula 1.

1981 Acquisizione di Kleber. Michelin diventa azionista di maggioranza di Kléber-Colombes (Francia).

1988 Asia. Michelin si insedia in Tailandia e in Giappone.

1990 Acquisizione di Uniroyal. Integrazione di Uniroyal-Goodrich Tire Company al gruppo Michelin.

1993 C3M. Nuovo procedimento di fabbricazione di pneumatici chiamato C3M.

1994 Pneumatico verde. Una nuova gamma di pneumatici arricchiti di silice (Energy) consente di risparmiare carburante.

1995 Crescita. Inizio di un’ondata di acquisizioni a partire dalla Polonia, per estendersi in seguito in Ungheria, Germania, Colombia, Romania…

1996 Cina. Prima fabbrica in Cina, due nuove unità in Svezia e negli Stati Uniti.

2001 ViaMichelin. Lancio del servizio di aiuto alla mobilità su Internet.

2002 Russia. Costruzione di una fabbrica in Russia.

2005 Campione (bis). Michelin viene consacrato campione del mondo di Formula 1, WRC e GP Moto.

2008 Energy Saver. Lancio dello pneumatico Energy Saver a bassissima resistenza di rotolamento, che consente di risparmiare ancora più carburante.

Gara / Mecenatismo / Sponsorizzazione sportiva

Dopo aver vinto più di 100 Gran Premi e sette campionati del mondo con le più grandi marche (Ferrari, Brabham, Mac Laren, Renault…), Michelin ha lasciato la F1 nel 2006 per alcuni disaccordi con la Federazione Internazionale dell’Automobile (FIA). Questa, infatti, desiderava conservare un solo fornitore per tutte le squadre. Per gli stessi motivi, l’azienda ha lasciato il campionato di MotoGP. Oggi, si dedica principalmente alla resistenza automobilistica (24 ore di Le Mans) e motociclistica (Bol d’Or).

 

Gare automobilistiche

  • 24 Ore di Le Mans. Nel 2009, Michelin ha vinto nelle quattro categorie auto e si è aggiudicata il 12° successo consecutivo.
  • World Series by Renault
  • A1 GP
  • Speedcar Series

Gare motociclistiche

Michelin è presente nei seguenti campionati:

Motocross

  • Enduro
  • Trial outdoor e indoor
  • Endurance

Sponsorizzazione Auto

Michelin è partner dell’American Le Mans Series e della Michelin X Green Challenge.