Il montaggio degli pneumatici di primo equipaggiamento su un veicolo - Il Pilot Sport Cup 2 equipaggerà la nuova Ferrari 458 Speciale

Il Pilot Sport Cup 2 equipaggerà la nuova Ferrari 458 Speciale

Primo equipaggiamento Pubblicato il 29/08/13 da Giuliano

Bel colpo per Michelin che può vantarsi di essere il fornitore di gomme ufficiale di una nuova Ferrari particolarmente agguerrita. La 458 Speciale, equipaggiata con pneumatici francesi, è estremamente promettente su carta.

Ferrari 458 Speciale Ferrari 458 Speciale equipaggiata con il Pilot Sport Cup 2 di Michelin - Diritti d'autore foto © : Ferrari

La casa del cavallino rampante ha presentato una nuovissima versione della sua 458 Italia. Il nome è un po’ più originale di quello della LaFerrari presentata a inizio anno e le sue prestazioni promettono grandi prodezze su pista. La 458 Speciale è una discendente spirituale delle 360 Challenge Stradale e 458 Scuderia. Una versione più potente della 458 Italia che già non è poco, per puntare a realizzare tempi record su pista. 

Il motore V8 atmosferico sale a 605 cavalli e il peso scende a 1290 chili a secco. L’accelerazione dichiarata da 0 a 100 km/h è inferiore ai tre secondi e l’accelerazione laterale è da record: 1,33 g. 
Per reggere tali sollecitazioni, ci voleva uno pneumatico d’avanguardia, così Ferrari ha chiesto a Michelin uno pneumatico progettato appositamente per l’auto, sulla base del nuovissimo Pilot Sport Cup 2. Lo speciale pneumatico è stato ottimizzato in collaborazione tra Ferrari e Michelin per realizzare il miglior tempo possibile su pista, garantendo al contempo la costanza e un’aderenza sufficiente sul bagnato.

 

Toit Ferrari 458 SpecialeDiritti d'autore foto © : Ferrari

Sul circuito Ferrari di Fioranio, la 458 Speciale riesce ad attestarsi ad appena mezzo secondo di distacco dalla grande F12 con i suoi 740 cavalli. Insomma, missione riuscita.

La Ferrari 458 Speciale sarà equipaggiata con pneumatici 245/35ZR20 91Y all’anteriore e 305/30ZR20 103Y al posteriore.