Eventi organizzati dai produttori di pneumatici - Continental presenta due nuovi concept tecnologici, ContiSense e ContiAdapt, al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte (IAA 2017)

Francoforte (IAA 2017) : Continental e i due nuovi concept tecnologici ContiSense e ContiAdapt

Produttori Pubblicato il 12/09/17 da Yannick O’Conor

Al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte (IAA), Continental presenta due nuove tecnologie e promette pneumatici intelligenti per l’immediato futuro.

Continental_pneu_concept La tecnologia ContiAdapt permetterebbe alla gomma di cambiare pressione in base alle condizioni stradali - Diritti d'autore foto © : Continental

Due nuovi prototipi tecnologici

Come in ogni salone che si rispetti, anche a Francoforte non sono mancati prototipi e concept. Dopo Goodyear a Ginevra, anche Continental ci rivela la sua visione futuristica della mobilità con due nuove tecnologie intelligenti. Al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte (IAA), il produttore tedesco ha presentato ContiSense e ContiAdapt, due nuove tecnologie progettate per monitorare lo stato della gomma e adattarla alle varie condizioni climatiche.

ContiSense, pressione e usura sotto controllo

Il ContiSense utilizza una rete di sensori integrati nel battistrada per comunicare le condizioni dello pneumatico al sistema centrale del veicolo o a un’applicazione su smartphone. I sensori sorvegliano costantemente la profondità e la temperatura del battistrada e in caso di anomalia o d’improvviso cambiamento delle condizioni di guida il sistema avvisa il conducente. Inoltre, in caso di foratura, il conducente viene avvisato subito e non quando la pressione inizia a scendere, come nelle attuali tecnologie.

ContiSense_sensoriDiritti d'autore foto © : Continental

ContiAdapt, uno pneumatico per tutte le condizioni

Grazie a microcompressori integrati nella ruota, la tecnologia ContiAdapt consentirebbe di cambiare la pressione e la larghezza della gomma in base alle condizioni della strada. Il sistema sviluppato da Continental sarebbe dunque in grado di modificare l’ampiezza della superficie di contatto tra pneumatico e strada per una maggiore sicurezza e una guida più confortevole.

Quattro combinazioni differenti permetterebbero di adattare la gomma alle superfici bagnate, accidentate, scivolose e asciutte. Su fondo asciutto per esempio, la pressione della gomma aumenterebbe per ridurre la superficie di contatto con la strada e quindi la resistenza al rotolamento. Il sistema ContiAdapt permetterebbe, inoltre, alla gomma di scendere sotto 1 bar di pressione per favorire il veicolo nelle difficili situazioni di neve abbondante e ghiaccio invisibile (c.d. ghiaccio nero).

ContiAdapt_FrancfortDiritti d'autore foto © : Continental

Un concept di pneumatico futuristico

Per combinare al meglio queste due tecnologie, Continental ha presentato uno pneumatico concept con battistrada suddiviso in tre parti distinte, studiato per viaggiare su qualsiasi superficie alla pressione stabilita dalla tecnologia ContiAdapt. Questo pneumatico sarebbe, inoltre, più adatto all’utilizzo sui veicoli elettrici e a guida autonoma, potendo offrire una maggiore durata ed un impatto ambientale ridotto.