Eventi organizzati dai produttori di pneumatici - Michelin presenta il suo pneumatico concept Vision
Center

Michelin presenta il suo pneumatico concept Vision

Produttori Pubblicato il 16/06/17 da Yannick O’Conor

In occasione del Vertice mondiale sulla mobilità sostenibile Movin’On 2017, Michelin ha presentato a Montréal un nuovo pneumatico concept denominato “Vision”.

Michelin_Vision Vision, la gomma Michelin del futuro, sarebbe airless, biodegradabile e personalizzabile. - Diritti d'autore foto © : Michelin

Innovazioni rispettose dell’ambiente e dell’economia circolare

La sfida di Michelin è ambiziosa: lanciare sul mercato uno pneumatico senz’aria, riciclabile, connesso e con un battistrada stampabile in base alle proprie esigenze! Una presentazione che fa sognare. In occasione dell’evento mondiale sulla mobilità sostenibile “Movin’On” organizzato da Michelin, il produttore francese ha confermato la sua intenzione di dare priorità allo sviluppo sostenibile.

“Vision è un concentrato di tecnologia avanzata, nato dalla creatività, dalla volontà e dalla passione dei nostri ricercatori” afferma Jean-Dominique Senard, Presidente di Michelin. “Vision è un concept ricco di valori che promuove l’economia circolare e rifiuta categoricamente l’obsolescenza programmata, valorizzando le tecnologie positive. Il nuovo concept non è un sogno di ingegneria, bensì una realtà a portata di mano, realizzabile con tasselli tecnologici già in sviluppo nei nostri laboratori”. Da notare che per la realizzazione di questo concept è stato necessario depositare ben 19 brevetti.

La gomma che si adatta alle vostre esigenze

Il concept Michelin Vision sarebbe il primo pneumatico al mondo capace di modificare il disegno del battistrada per adattarsi a nuove condizioni ambientali e climatiche.

Un’interfaccia collegata al veicolo permetterebbe all’automobilista di selezionare la propria destinazione e indicherebbe il tipo di pneumatici necessari tenendo conto della strada da percorrere. Se fosse necessario cambiare tipo di pneumatici, l’interfaccia segnalerebbe all’automobilista una stazione con stampante 3D dove sarà possibile applicare il nuovo battistrada, con la composizione e il disegno giusti per il percorso e le condizioni climatiche da affrontare.

La struttura interna alveolare e senza aria, del concept Vision, assicurerebbe il sostegno del veicolo e garantirebbe una guida sicura. Inoltre, grazie a questa particolare struttura, la gomma non avrebbe più possibilità di bucarsi o scoppiare. Vision sarebbe infine riciclabile al 100% e biodegradabile.

Scopri il nuovo pneumatico concept Michelin Vision in questo video: