Nuovi pneumatici: tutte le novità prodotto dei produttori di pneumatici - Bridgestone Turanza T001: la tecnologia

Bridgestone Turanza T001: la tecnologia

Nuovi pneumatici Pubblicato il 18/04/12 da Giuliano

Nuova mescola di gomma, profilo asimmetrico molto scolpito, controllo della tensione: per ottenere un equilibrio ottimale tra le prestazioni, Bridgestone fa appello alle tecnologie più avanzate.

Pneu Bridgestone Turanza T001 Diritti d'autore foto © : Bridgestone

Una nuova mescola di gomma 

 

Bridgestone Turanza T001 NanoPro TechDiritti d'autore foto © : All Rights Reserved

Per ottenere un buon equilibrio tra aderenza e resistenza al rotolamento, Bridgestone ha sviluppato una nuova mescola ad alto contenuto di silice (90%). La nuova mescola utilizza la tecnologia NanoPro che consente di ridurre la formazione di calore generata dalla deformazione della gomma durante la marcia. 

Un battistrada molto scolpito

Turanza T001 profiloDiritti d'autore foto © : Bridgestone

  • Il disegno asimmetrico del battistrada ottimizza il comportamento dello pneumatico sul bagnato (lato interno) e sull’asciutto (lato esterno).
  • Larghi canali circonferenziali per evacuare l’acqua e limitare il rischio di aquaplaning.
  • Spalle rinforzate per migliorare il contatto con la strada sia in frenata che in curva.
  • Intagli inclinati di 60° sui blocchi centrali per un’efficace forza frenante e una maggiore impronta a terra.
  • Canali (tipo Helmholtz) per una maggiore silenziosità di marcia.

Un’architettura complessa

  • Una maggiore rigidità delle cinture insieme a una minore rigidità dei fianchi per ridurre la resistenza al rotolamento.
  • Una minore quantità di gomma utilizzata per ridurre il peso.
  • Una vulcanizzazione di tipo “ultra-low” per garantire una tensione residua uniforme della carcassa e del fianco.

Leggi anche