Nuovi pneumatici: tutte le novità prodotto dei produttori di pneumatici - Continental ContiSportContact 5: i progressi della tecnologia Black Chilli

Continental ContiSportContact 5: i progressi della tecnologia Black Chilli

Nuovi pneumatici Pubblicato il 09/12/10 da Giuliano

Continental ha presentato la quinta evoluzione del ContiSportContact, uno pneumatico alte prestazioni destinato alle autovetture sportive e ai SUV. Utilizzando la sua tecnologia Black Chilli, il produttore afferma di avere migliorato ulteriormente l’equilibrio delle prestazioni. Il ContiSportContact 5 sarà disponibile nella primavera del 2011.

Componenti degli pneumatici Continental Diritti d'autore foto © : Continental

Uno pneumatico adattativo!

Black Chili propone una mescola di gomma che consente allo pneumatico di adattarsi alla strada. In modo più concreto, Black Chilli sfrutta le oscillazioni alle quali lo pneumatico viene sottoposto durante le fasi di rotolamento e di frenata.

Durante la guida normale, lo pneumatico oscilla alla frequenza di 13,8 Hz alla velocità di 100 km/h. Il basso livello di eccitazione nella mescola attiva alcuni polimeri dalle lunghe catene chimiche, che impediscono all’energia termica generata durante il rotolamento di penetrare all’interno dello pneumatico ridirigendola al contempo verso l’esterno. Quindi, lo pneumatico si raffredda più rapidamente, permettendo di migliorare la resistenza al rotolamento e, quindi, il rendimento energetico.

Inversamente, durante le fasi di frenata, il numero di oscillazioni aumenta in modo notevole. Ad esempio, durante una frenata a 100 km/hm, le oscillazioni si moltiplicano per 200 per raggiungere 2770 Hz. Questa variazione attiva alcuni polimeri a catene corte (conseguenza dell’uso di silice) in grado di immagazzinare l’energia generata dalla frenata. Le oscillazioni alle quali lo pneumatico viene sottoposto durante la frenata vengono allora trasformate in calore, il che permette di migliorare l’aderenza e le distanze di frenata rispetto al suo predecessore.

Questa tecnologia permette quindi di avere uno pneumatico che frena corto e al contempo con un buon rendimento energetico, data la sua bassa resistenza al rotolamento.

Confronto frenata ContiSportContact 3 et 5Diritti d'autore foto © : Continental

Sulla carta è vero che questa tecnologia è estremamente interessante, ma avevamo un dubbio sul modo in cui questa tecnologia si comportava col passare dei chilometri. Hermann Rottwilm ingegnere di Continental ci risponde che l’usura non ha influenza sulla tecnologia Black Chilli. Lo terremo d’occhio…

Per avere le nostre impressioni su questo pneumatico, vi invitiamo a consultare il test che abbiamo eseguito con il ContiSportContact 5.