Nuovi pneumatici: tutte le novità prodotto dei produttori di pneumatici - Dunlop Sport Maxx RT2, la prova rezulteo

Dunlop Sport Maxx RT2, la prova rezulteo

Nuovi pneumatici Pubblicato il 23/05/16 da Julien Taillandier

In ambito sportivo il Dunlop Sport Maxx RT è considerato uno dei migliori. Dopo 4 anni di onorato servizio, lo Sport Maxx RT cede il posto allo Sport Maxx RT2 che prosegue sulla scia del predecessore.

Prova del Dunlop Sport Maxx RT2 Prova del Dunlop Sport Maxx RT2 - Diritti d'autore foto © : C.HUNSICKER/ACE Team

La differenza di posizionamento tra i marchi Goodyear e Dunlop non è mai stata così netta come al lancio dei rispettivi nuovi prodotti UHP (Ultra High Performance): Dunlop Sport Maxx RT2 e Goodyear Eagle F1 Asymmetric 3.

Infatti, pur appartenendo allo stesso segmento, questi due pneumatici concorrenti sono orientati verso due target differenti: Goodyear punta alla massima prestazione e alla sicurezza, Dunlop si orienta nettamente verso il piacere di guida.

Prova su strada del Dunlop Sport Maxx RT2Diritti d'autore foto © : C.HUNSICKER/ACE Team

Pneumatico stradale o semislick?

Lo Sport Maxx RT2 è uno pneumatico stradale con tutta la polivalenza che ne deriva, ma al pari del Michelin Pilot Supersport o del Continental SportContact 6 offre una maggiore sportività rispetto ad un normale pneumatico ad alte prestazioni.

Battistrada Dunlop Sport Maxx RT2Diritti d'autore foto © : C.HUNSICKER/ACE Team

Infatti, anche se pensato per un uso stradale particolarmente sportivo e un’occasionale guida su pista, non trascura gli aspetti fondamentali della longevità (35% in più rispetto allo RT) e della sicurezza, in particolare per quanto riguarda la frenata sul bagnato. Un test realizzato dal centro TüV SUD ha evidenziato ottimi risultati al riguardo.

La prova sul circuito di Mireval

Lo Sport Maxx RT2 è la vetrina tecnologica del patrimonio di conoscenze acquisite in ambito racing dal marchio Dunlop. Pneumatico a carattere sportivo, lo Sport Maxx RT2 punta in particolare ad offrire piacere di guida.

Dalla carcassa ultra resistente, al battistrada con spalle rinforzate e mescola di ultima generazione, ogni aspetto di questo nuovo pneumatico è stato sviluppato, secondo Dunlop, in quest’ottica.

Per verificarlo, Dunlop ci ha messo a disposizione il circuito veloce del suo centro prove. Con un tracciato molto tecnico, questo circuito presenta tratti impegnativi con forti dislivelli e curve cieche. Noi lo abbiamo affrontato a bordo di una Mercedes Cla 45 AMG Shooting Break da 381 cavalli. Un’auto potente ma relativamente pesante (più di 1600 chili) per la guida su pista. Durante questo giro di prova, abbiamo analizzato in particolare gli aspetti legati a questo tipo di utilizzo, come la precisione di sterzata, l’endurance e il feeling di guida.

Prova su pista del Dunlop Sport Maxx RT2Diritti d'autore foto © : C.HUNSICKER/ACE Team

Sin dai primi giri di gomma, lo RT2 sorprende piacevolmente per la sua reattività. Senza arrivare alla nervosità di un semislick, risponde immediatamente alle sollecitazioni, senza tempi morti.

Gli angoli di sterzata in entrata di curva sono precisi e controllati, senza alcuna sensazione di oscillazione. Quando lo pneumatico è spinto al limite, non sembra entrare in conflitto con i dispositivi elettronici e permette un buon sfruttamento della potenza. Il piacere di guida è innegabile e giro dopo giro, a velocità elevata, non emergono fenomeni di sottosterzo o sovrasterzo.

Tuttavia abbiamo notato che questo pneumatico tende a scaldarsi più della media se sottoposto a forti sollecitazioni.

Per un uso esclusivo su pista, è preferibile orientarsi verso un prodotto più estremo come il Dunlop Sport Maxx Race.

In quali misure?

Il Dunlop Sport Maxx RT2 è già disponibile in 48 misure da 17 a 21 pollici.