Saloni e altri eventi dell'automobile - Renault Latitude: un primo approccio al Salone di Mosca

Renault Latitude: un primo approccio al Salone di Mosca

Eventi Pubblicato il 06/12/10

La Renault Latitude è stata presentata al Salone di Mosca. Noi, che eravamo presenti, abbiamo potuto conoscere questa novità da vicino e apprezzarla sotto tutti i suoi aspetti.

Renault Latitude al Salone dell'Automobile di Mosca Diritti d'autore foto © : rezulteo

Sviluppata sulla base della Samsung SM5 e costruita da Samsung Motors in Corea del Sud, la sua vocazione è quella di posizionarsi nella fascia di alta gamma della marca Renault, aspettando il prossimo arrivo di una creazione al 100% francese in grado di competere realmente con le tedesche.

Questa auto ha un abitacolo di buona qualità, che non può tuttavia competere con le berline di riferimento. Gli amanti di Renault non si sentiranno disorientati, poiché potranno ritrovare alcuni elementi presi a prestito dalla Laguna. Le attrezzature proposte dipendono dal livello di finitura, ma si nota la climatizzazione tri-zona, la navigazione Carminat TomTom, 8 airbag, un sistema audio Bose 10 altoparlanti, ecc.

A livello delle motorizzazioni disponibili, Renault ha presentato al salone 2 motori a benzina. Un 2l da 140 cavalli e un V6 2,5l da 177 cavalli dotato di cambio automatico.

Sono state annunciate altre motorizzazioni, come il 2l DCi, il V6 3l DCi 240 cavalli, un V6 3,5l da 240 cavalli e un 2l turbo benzina di una potenza probabile di 180 cavalli. A livello della tenuta di strada, il treno anteriore è derivato dalla Laguna 3, mentre il treno posteriore adotta una struttura multibraccio inedita.

Renault Latitude al Salone dell'Automobile di MoscaDiritti d'autore foto © : rezulteo