Pneumatici sportivi e ad elevate prestazioni, pneumatici e competizione - F1 – Gran Premio di Gran Bretagna: gomme dure a discapito della Ferrari

F1 – Gran Premio di Gran Bretagna: gomme dure a discapito della Ferrari

Sport Pubblicato il 08/06/11 da Giuliano

Il Gran Premio di Gran Bretagna è una delle gare più attese della stagione. Rapido e tecnico, il circuito di Silverstone si rinnova completamente. L’occasione per Pirelli di ridare lustro al proprio nome dopo un Gran Premio d'Europa piuttosto deludente?

Il nuovo circuito di Silverstone Diritti d'autore foto © : J. Ebrey/Silverstone

Ancora una volta, sulla scelta delle gomme per la gara di domenica sono state fatte congetture di ogni genere. Il motivo? A inizio settimana la Ferrari ha dichiarato che se venissero scelti gli pneumatici duri la possibilità di posizionarsi bene in classifica generale sarebbe seriamente compromessa. Felipe Massa, il pilota della Scuderia, ha parlato di un vero e proprio problema e di un indubbio vantaggio concesso a Red Bull e McLaren.

Alla fine, Pirelli ha preferito la coerenza tecnica offrendo gomme morbide (logo giallo) e gomme dure (logo argento). Il fornitore stima tre o quattro soste ai box durante la gara.

Per difendere la sua scelta, Paul Hembery, il direttore della divisione Motorsport Pirelli, spiega che la gomma dura permetterà di resistere alle sollecitazioni del circuito, consentendo comunque alle scuderie di sfruttare il potenziale delle proprie auto.  Ma si guarda bene dal fare un pronostico, soprattutto con un asfalto nuovo.

Video
>> Gran Premio di Gran Bretagna: salite a bordo per un giro del circuito di Silverstone con il sistema 3D Track Experience di Pirelli.

Il pilota Lucas Di Grassi si è unito alle fila del fornitore in qualità di pilota collaudatore ufficiale. Dopo vari mesi d’inattività, metterà la sua esperienza al servizio dello sviluppo degli pneumatici che saranno utilizzati nel campionato 2012.